Piaceri d’autunno in Alto Adige

Dai colori vivaci della natura ai sapori intensi del Törggelen

In autunno, la Valle Isarco si veste dei colori più sgargianti; vigneti, meleti e castagneti trasformano il paesaggio in una tavolozza di rosso fuoco, arancio e oro. Quando la stagione del raccolto volge al termine è il momento perfetto per visitare l’Alto Adige: castagne e vino nuovo sono pronti da gustare e la natura offre un palcoscenico d’eccezione per piacevoli passeggiate. E poi, in Valle Isarco l’autunno è sinonimo di una delle tradizioni altoatesine più amate: il Törggelen!

A spasso tra vigneti e castagneti

In questo periodo, i sentieri di mezza montagna della Valle Isarco si riempiono di castagne appena cadute dagli alberi. Se non volete perdervi l’esperienza, vi consigliamo di passeggiare lungo il Keschtnweg, il Sentiero del Castagno, che conduce tra gli imponenti castagni secolari della valle. Si tratta di un’escursione particolarmente ricca di spunti panoramici e attrazioni naturalistiche, con diversi punti di ristoro lungo la via. Altrettanto suggestive in questa stagione sono le passeggiate tra i vigneti e meleti che circondano Bressanone e Novacella.

Alle origini del Törggelen

La Valle Isarco, con i suoi rigogliosi castagneti e vigneti, è non a caso il luogo di origine del Törggelen. Venite a vivere anche voi questa antica tradizione contadina: godetevi una bella passeggiata tra i paesaggi autunnali e poi fermatevi in una taverna rustica per assaggiare squisiti piatti tipici come mezzelune ripiene agli spinaci, salumi fatti in casa, succulenti piatti di carne con crauti e krapfen dolci, oltre naturalmente alle delizie stagionali protagoniste del Törggelen: caldarroste e vino nuovo. Se preferite saltare la passeggiata e andare dritti “al sodo”, la taverna contadina Aichnerhof è vicina al nostro hotel e serve tutte le prelibatezze che non possono mancare sulla tavola dell’originale Törggelen della Valle Isarco!

SüdtirolBrixen Plose SüdtirolBrixen Card Südtirol

IT